2010 -I Viola si prendono la rivincita sul proprio campo aiutati dalla fortuna e dall'arbitro......

2010 -I Viola si prendono la rivincita sul proprio campo aiutati dalla fortuna e dall'arbitro......

U14 / pubblicato il 12 maggio 2024

VIRTUS CENISIA -  SKILLSTAR 2 - 0

Scontro molto equilibrato tra la sesta e la settima in classifica del girone A del campionato provinciale Under 14 Torino , deciso negli ultimi dieci minuti del primo tempo a favore dei padroni di casa.  


Formazione con Macrì Ferreri Sagario M Aldair Sardano 
Fulco Sesia Ametis De Milato
Camporeale Scaramozzino. 


I primi 20 minuti sono giocati ad un buon ritmo da entrambe le squadre , con un paio di occasioni a testa per passare in vantaggio ; i ragazzi tengono abbastanza bene il campo fino a quando un malessere del nostro Sesia fa sì che la Virtus Cenisia prenda in mano le redini del gioco negli ultimi 10 minuti del primo tempo; al venticinquesimo la partita si sblocca grazie ad una bella azione sulla destra, cross e colpo di testa puntuale dell' attaccante avversario al quale viene lasciata troppa libertà. Cerchiamo di chiudere il primo tempo con un passivo minimo ma al quarto minuto di recupero ( decisamente esagerato per essere nel primo tempo ! ) il direttore di gara assegna un rigore ai viola che viene battuto molto bene; nonostante Macrì intuisca la direzione il pallone si infila nell'angolino di sinistra della nostra porta.

Nella ripresa entrano subito Issa per Sesia e Sagario B per Demilato; la formazione si ridisegna con un 4 3 1 2 molto equilibrato; si riesce a chiudere maggiormente gli spazi ed a limitare le azioni di attacco avversarie. Al decimo minuto entra dei Guidi per Macrì , al quindicesimo Cimarrusti per Fulco ed al venticinquesimo Lazaj per Camporeale . Da un calcio d'angolo dopo un batti e ribatti la palla entra anche in rete ma la marcatura viene inspiegabilmente annullata quando al cronometro mancavano ancora 7 minuti più recupero alla fine; a tre minuti dal termine ultima azione pericolosa con Issa che suggerisce per Ametis il cui tiro in diagonale esce di poco a lato.


Partita dunque decisa da episodi anche se ai punti la vittoria della squadra di casa può sembrare legittima . Adesso testa all'ultimo match casalingo contro il CITURIN ; con un Celeghin in più ed un Issa ritrovato la squadra potrebbe essere di nuovo al completo , cosa avvenuta rarissimamente durante tutta la stagione
A. S.

Altre foto