2010 - Ci congediamo dal campo di casa con un'ottima prova

2010 - Ci congediamo dal campo di casa con un'ottima prova

U14 / pubblicato il 19 maggio 2024

Primo quarto d'ora da incubo per i ragazzi in maglia blu con un Cit dominante , veloce e che vede arrivare ogni singolo giocatore per primo su ogni pallone; un Macrì sugli scudi evitava la capitolazione in ben due occasioni ma nulla può sulla terza con l'attaccante avversario lanciato a rete che in diagonale metteva la palla inesorabilmente in fondo al sacco per il meritato vantaggio rosso verde.


A differenza di inizio stagione però, dimostrazione della crescita costante di tutti i ragazzi, si riusciva a reagire , ed a partire dal ventesimo del primo tempo un susseguirsi di occasioni e di buone giocate permettevano di pareggiare i conti; prima occasione con un tiro di Ametis che terminava di poco alto; al ventitreesimo Camporeale mette dentro l' 1 a 1 ed al venticinquesimo un ottimo Fulco si conquista il rigore che potrebbe portarci in vantaggio; dal dischetto Ametis tira abbastanza angolato ma troppo fiacco , il portiere intuisce ed in tuffo para il pallone del possibile 2 a 1.

Nel secondo tempo stessa squadra del primo : linea a 4 con Ferreri Sagario M Celeghin Sardano , centrocampo con 
Fulco Sesia Ametis De milato , Camporeale Scaramuzzino di punta e la sostituzione tra i pali di De Guidi al posto di Macri. 
Al terzo minuto un eurogol del numero 10 del Cit porta in vantaggio nuovamente la squadra ospite; partita che si fa molto equilibrata con le squadre pronte a ribattere colpo su colpo le rispettive sortire avversare; dalla parte dei rosso verdi due pali clamorosi ed un paio di salvataggi provvidenziali di De guidi ; dalla parte Skillstar l'azione più bella del match con un lancio di 30 metri di Ametis per Scaramuzzino che tirava di prima intenzione sotto l'incrocio ed il portiere che deviava il pallone sopra la traversa con un intervento prodigioso a mano aperta ! Applausi scroscianti per tutti. 

Alla mezz'ora ed al trentatreesimo altre due occasioni nitide trovano Scaramuzzino puntuale alla conclusione con pallone che però finisce alto in entrambi i casi. Negli ultimi dieci minuti entrano Cimmarusti, Lazaj ed un acciaccato Issa al posto di De milato Camporeale e Fulco autore di una pregevolissima partita. Il punteggio purtroppo non cambia , la partita finisce con la vittoria esterna del Cit per 2 a 1 ma si esce a testa altissima e con la soddisfazione di essere riusciti a reagire con tenacia e determinazione ad una situazione iniziale molto difficile. Bravi ragazzi, con un po' più di precisione sotto porta e nei calci da fermo avremmo potuto strappare un meritato punto.
A. S.

Altre foto